shop etsy
mi trovi su
da leggere
l’album

La prima candelina di Beatrice

Rieccomi, di nuovo dietro alla tastiera di casa dopo un paio di settimane super intense, fra lo stress del rientro lavorativo a tempo pieno (quante scartoffie, aiuto!!) ed un tour de force di festeggiamenti familiari. L’evento clou è stato senza ombra di dubbio il festeggiamento del primo compleanno della Giraffina, celebrato alla fine di ottobre; per me è stata un’emozione grandissima, vedere quanto è cresciuta, pensare a tutti i progressi che ha fatto in così poco tempo, com’è cambiata e come cambia ogni giorno… Poi ci si è messa anche lei, a darmi il colpo di grazia, decidendo di alzarsi e camminare spedita (ben più dei 3 passetti fatti di slancio nelle settimane precedenti) proprio nel giorno della sua festa!

Un evento così emozionato andava festeggiato alla grande e noi genitori giraffici ce l’abbiamo messa tutta: personalmente adoro i compleanni, sarà per le feste bellissime che mi ha regalato il Generale da bambina e da adolescente, ma è di certo la festa che preferisco; il Giraffo, diamogli atto, mi ha assecondato in tutto e per tutto, senza mai darmi della folle, anche quando – forse – l’avrei meritato.

Aver desiderato a lungo un bambino non ti rende un genitore migliore degli altri, ma di certo ti dà più tempo per fantasticare: dopo che per anni hai pensato a cosa avresti fatto per la festa di compleanno di tuo figlio, quando finalmente arriva quel momento tanto sognato e tu sei vagamente stordita dalla mancanza di sonno e tutto il resto ti dici eh, no, mica posso mollare adesso! E via coi preparativi…

In queste foto vi mostriamo un po’ dell’allestimento che abbiamo scelto per la festa: la grafica è di Stockberry Studio, sito che sta nei miei preferiti da almeno 5 anni 😉 Il tema scelto è quello con i dinosauri rosa e viola (ho deciso di lasciare ballerine e principesse per quando Beatrice ne sarà più consapevole :p)

Ho passato una settimana a ritagliare di sera carta e cartoncino, poi ho coinvolto il Giraffo nell’assemblaggio; devo dire che non si è ammutinato nemmeno quando gli ho proposto di rivestire le gelatine di frutta con le fascette a tema… E’ anche lui cotto della nostra cucciola! Non è mancato un ricco buffet, grazie anche all’apporto delle super polpette della bisnonna, alla superfrittata della nonna ed ai cupcake con i dinosauri fatti dal mio amico Andrea (ve lo ricordate il fotografo?? Ebbene sì, è l’uomo dai due talenti!). Di mio ci ho messo panini, sfogliatine (con la pasta sfoglia handmade!!), muffin a volontà ed i biscotti alla cannella personalizzati, che mi sono serviti anche per i sacchetti – dono per gli ospiti.

Volevo fare un buffet salutista (c’erano anche i succhi bio fatti in casa), ma ho dovuto fare un piccolo strappo per i popcorn, solo per utilizzare questi cestini a tema 😉

Infine, il pezzo forte, la torta! Avrei voluto farla io, ma temevo non mi rimanesse tempo per tutto il resto, così l’ho affidata alle abili mani di Andrea (Pasticceria Cecchi, una garanzia, provare per credere!); oltre che buona era semplicemente bellissima!

La Giraffina si è goduta la festa, la compagnia ed i regali, senza disdegnare il buffet (quanto ti è piaciuto il tuo primo muffin, Bea??); non ha dato il meglio di sé nelle foto-torta, ma ci rifaremo il prossimo anno. Dopo tutto, questo era solo un (bellissimo) inizio!

A presto, con un sacco di novità che non ho mani per fotografare e descrivere!

2 risposte a La prima candelina di Beatrice

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

contatti
Se volete contattarmi, potete mandarmi una mail a questo indirizzo
oppure compilare il form qui sotto, grazie!

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Codice di Verifica
captcha

Digita il codice di verifica (Richiesto)

archivio
Le mie stoffe