shop etsy

mi trovi su

da leggere

l’album

SAL

Coperta Country Dolls: 11° blocco

Se già prima non ero un asso nei SAL, negli ultimi due anni le varie tappe si sono allungate sempre più, con una pericolosa tendenza all’infinito; per riprendere in mano un blocco della coperta con le bamboline dei mesi delle Country Dolls ho dovuto beccarmi la sinusite, rimanere a casa, rifiutarmi di stare a letto e – soprattutto – ricordarmi dov’ero arrivata qualche mese fa quando avevo iniziato il blocco di gennaio!

Ma chi la dura la vince, ecco qui finito il blocco del mio mese, che però disconosco per l’eccessivo utilizzo dell’azzurro :p

Silvia invece aveva già completato gennaio (potete vedere la sua versione, che mi piace decisamente più della mia, nel precedente post di questo SAL) e ora si è portata avanti con febbraio.

A conti fatti, a me manca solo il mese di San Valentino, mentre la mia compagna di viaggio dovrà recuperare dicembre e poi… Avremo finito i blocchi!!! Ma resteranno da assemblare, ricamare qua e là, perfezionare con i bottoni, disegnare i visetti, per non parlare della quiltatura… Capaci insomma che ci perdiamo qualche altro anno!

Alla prossima!

Nuovo SAL: Frosty Forest

Ferme lì crocettiste DOC, non protestate, lo so che questo lavoro non può essere definito una novità, l’aggettivo “nuovo” è riferito solo a me, anzi, a me e Silvia, che mi farà compagnia anche in questo SAL “autogestito”; incapaci, per ragioni di tempo, di stare dietro ai SAL ufficiali, quelli che partono quando lo schema non è neanche arrivato nelle vetrine degli shop on-line e che si concludono nei tempi stimati, ma desiderose di portare comunque a termine un lavoro che ci piace (o quanto meno provarci!).

In realtà già la partenza, per me, è stata una finta partenza: ho una foto delle prime crocette di questo schema con Beatrice neonata addormentata accanto a me, prima che il tempo per le crocette venisse risucchiato dalla Giraffina stessa, dai suoi progressi e dalle mille cose da fare. Di recente però, in una pausa da un altro lavoro per cui ero rimasta senza fili, l’ho ripreso e finito; mi piace molto, ha pochi colori ed è scorrevole, un pochino ripetitivo, il che non guasta quando si ha la testa un po’ cotta.

Devo precisare che la foto è autogestita, mi pareva ci fosse una bella luce e che non servisse aspettare il Giraffo… Le prossime le faccio fare a lui, promesso! Anche perché così la tela sembra grigia (colore del cielo quando nevica in effetti), ma in realtà è molto più bella!

La prima tappa è andata (sembra anche a voi che il mio gattino stia strabico? Odio i punti nodino!!) e la seconda è già iniziata, spero di completarla prima che scemi l’entusiasmo :p

Per chi ancora non lo conoscesse, lo schema è il Frosty Forest di Country Cottage Needleworks e si compone di 9 quadrati da 65×65 punti (come dire, la strada è ancora lunga!).

Alla prossima tappa!

SAL Sheep Virtues: gennaio – marzo

Era l’inizio dell’anno, in giro era pieno di bellissimi schemi nuovi ed iniziative crocettose allettanti ed io… Non ho saputo resistere e mi sono iscritta ad un nuovo SAL, organizzato dalla carissima Faby; così in compagnia di tante velocissime amiche ricamerò ogni mese uno degli schemi delle pecorelle di Little House Needleworks.

Ecco gli arretrati che non avevo pubblicato: gennaio

Febbraio

E marzo, appena finito.

Le idee sul cosa farne alla fine (saranno 12) sono ancora un po’ vaghe; di certo non li vorrei tenere su un’unica tela, ma ritagliare ed utilizzare per 12 oggettini, uguali o diversi, da regalare o da tenere per me… Ok, non ho proprio le idee chiare, se volete lasciarmi qualche suggerimento…. Sarà gradito!

100 modern quilt blocks by Tula Pink

Fra un vestitino ed un corredino, cominciavo a sentire la mancanza di un po’ di “sano” patchwork… Ho così preso al volo l’occasione di iscrivermi ad un SAL, per dirla in termini crocettosi, un gruppo che lavorerà insieme per 10 mesi costruendo, ognuno per sé, dei blocchi patch tratti dal libro “100 modern quilt blocks” di Tula Pink, disegnatrice di stoffe ed autrice di libri di successo, stando a quanto si legge sul web. Il gruppo ed il concorso collegato sono organizzati dal sito Sogni di patchwork e da parecchi sponsor; i progressi delle decine di colleghe che mi accompagnano in quest’avventura potete vederli sulla pagina facebook dedicata.

La cadenza del lavoro è mensile, l’impegno richiesto è la costruzione di 6 blocchi alla volta. Questi sono quelli di marzo.

Ho scelto di utilizzare le stoffe originali Tula Pink, unite agli opportuni “solid” (dicesi tinte unite); mi piacciono, sono molto vivaci e colorate, ma ho visto delle versioni on bianco/nero/grigio, magari con un pizzico di rosso e di fucsia, che mi fanno impazzire… Sarà per il prossimo quilt 😉

Coperta Country Dolls: 8° blocco

Sempre lente ma inesorabili, ecco un altro piccolo passo verso il completamento della bellissima coperta Country Dolls: il blocco di ottobre, che per noi vuol dire che 8 su 12 sono fatti… Ci vorrà ancora un bel po’ d’impegno! In ogni caso, questa è la mia piastrella; la fa da padrona questa stoffa rossa a fiori/pois, che trovo vada benissimo per un cappottino autunnale.

Silvia, la mia compagno di viaggio in quest’avventura patchwork, ha completato il suo blocco di settembre (il mio l’avevo già pubblicato qui), con questa bellissima varietà di viola che io le ho copiato.

Ed ecco anche la piastrella di ottobre completata da Silvia; cappottini gemelli per le nostre dolls, l’abbinamento ci piaceva troppo 😉

Proprio in questi giorni sono al lavoro sulla piastrella di novembre, speriamo di mantenere il ritmo!

Buon Natale!

Arrivo tardi, come sempre nelle ultime settimane, ma arrivo (quasi come sempre): buon Natale a tutte le mie amiche, alle appassionate di stoffe e crocette che transitano periodicamente da queste parti ed alle lettrici occasionali; spero che queste feste vi portino serenità, affetto da parte delle persone care ed un pizzico di tempo in più per voi stesse.

Ho pensato che non c’era niente di più adatto da pubblicare oggi delle tele del SAL Jingles completate; più natalizie di così…

Cominciamo dalla mia: ad esser sincera, non mi sono ancora cimentata con bottoncini e perline, quando ho capito che non sarei riuscita a confezionarlo in tempo per Natale l’ho lasciato un po’ da parte… Però, già così com’è, mi piace un sacco!

Guardate invece che brava è stata la mia amica Marilena: crocette finite a tempo di record, pannello cucito ed esposto ad inizio Avvento, bravissima!

Pari primato anche per Wonder Anna (un nome, un destino, l’ennesima conferma), che ha scelto il colore verde per trasformare il ricamo in pannello. Brava Anna!

Grazie a tutte le amiche che hanno partecipato a questo SAL, spero che chi è rimasto indietro riesca a finirlo comunque, in particolar modo Silvia, che ci è andata davvero vicinissima 😉 Spero ci ritroveremo il prossimo anno con un nuovo progetto crocettoso da condividere. Nel frattempo ancora tanti auguri di buon Natale!

Coperta Country Dolls: 7° blocco

Tanto abbiamo faticato per tenere il ritmo in estate, che sembrava la stagione più difficile… Ma arrivate a settembre il progetto comune di Silvia e mio si è arenato per bene dietro a mille impegni e cose da fare. Le bambine dei mesi targate Country Dolls però ci piacciono troppo, quindi la parola d’ordine ora è RECUPERARE!

Quindi, ignorando le ormai rigide temperature di dicembre, oggi vi mostro il blocco settembrino: un tripudio di viola e lilla, in tutti i toni e fantasie, con un meraviglioso verde scuro a pois a fare da cornice con la (lunghissima) scritta del mese.

Sono diventata a dir poco scema con il punto festone, credo sia uno dei blocchi peggiori per la quantità di pezzi e pezzettini da bordare. D’ora in poi andrà meglio, vero?? Ho già scelto i colori anche per ottobre (molto convinta) e novembre (speriamo bene); se qualcuna ha voglia di far pratica con il festone… Porte aperte!!

Buona settimana 😉

SAL Jingles di Lizzie Kate: ultima tappa!

Pare ieri, questa bellissima tela grigia, tagliata un po’ storta, comunque enorme, io che non sono brava a fare i conti e decido di utilizzarla tutta, così, per non rischiare, i primi schemi in mano, la scelta dei fili, un po’ di amiche con cui condividere questa nuova avventura ed un briciolo di paura di non tenere il ritmo…

Eccoci invece arrivate all’ultima tappa di questo SAL, con questi bellissimi ricami natalizi spuntati uno accanto all’altro, che presi ad uno ad uno forse non sono tutti strepitosi, ma che visti insieme fanno un figurone!

Non ci resta che ricamare la dodicesima ed ultima tappa nelle prossime due settimane…

…e poi correre di corsa a farlo incorniciare o cucirlo, per esporlo in vista del Natale ormai prossimo.

Non ho fotografato il mio ricamo perché mancano proprio una manciata di crocette per completare l’ultima tappa, ma ci sono, ora mi butto a capofitto sull’ultimo schema.

Buone crocette a tutte le compagne di sal, aspetto di vedere le vostre tele finite 😉

Buon fine settimana a tutti!

SAL Jingles di Lizzie Kate: undicesima tappa

Ciao compagne di SAL!

Scusatemi per il ritardo con cui posto la nostra undicesima tappa, ma questo fine settimana un po’ più lungo del solito mi ha disorientata 😉

Siete pronte per la nostra nuova tappa? Nei prossimi giorni ricameremo questo:

Se non volete lasciarvela tutta in fondo potete anche iniziare (e finire, se siete brave) la cornicetta che inizia sotto la campana e prende tutta la larghezza del ricamo.

Io sono in pari e la mia tela al momento si presenta così…

…Ma presto compariranno nuove crocette, non vedo l’ora di riprenderla in mano!

Buone crocette a tutte, ci si risente il 16  novembre per dare il via all’ultima tappa.

SAL Jingles di Lizzie Kate: decima tappa

Ciao Salatine (=compagne di SAL, secondo Larry), come va con i vostri Jingles? Siete pronte per una nuova tappa?

Eccola qui!

Per chi sta ricamando i jingles su un’unica tela, secondo lo schema di Lizzie Kate: in questa tappa ricameremo anche la cornicetta sotto questo schema, in modo da avvantaggiarci quanto più possibile sui due schemi finali, che hanno qualche punto in più.

La mia tela oggi si presenta così…

…ma non vedo l’ora di aggiungere i ricami mancanti, ormai sono solo tre!

Ci risentiamo il 1° novembre per la penultima tappa.

Buone crocette a tutte :)

SAL Jingles di Lizzie Kate: nona tappa

Buongiorno compagne di SAL! L’autunno si è abbattuto all’improvviso su Trieste, portandosi dietro due giorni di pioggia e vento… Quale clima migliore per continuare la nostra rincorsa al Natale in compagnia dei Jingles della Lizzie? (Visto come sono ottimista stamattina?? Avrò preso troppe sventolate!).

Sfoderate gli aghi ed iniziate senza indugio a crocettare la nostra nona tappa…

N.B. Per le ricamine che seguono lo schema complessivo di Lizzie Kate, va ricamata anche la cornicetta sottostante lo schema dell’ottava tappa.

La mia tela si allunga sempre di più…

Forza ragazze, lo schema di questa tappa è proprio piccino, lo finiremo in un attimo!

Appuntamento al 15 di ottobre (vi marco strette fino a Natale, rassegnatevi) per la nostra decima tappa.

SAL Jingles di Lizzie Kate: ottava tappa

Un caloroso buongiorno alle mie compagne di SAL! Sono rientrata da poco da un bellissimo week end crocettoso in compagnia di tante amiche che condividono la mia stessa passione, mi sono riempita gli occhi di ricami e progetti bellissimi ed ho tanta voglia di completare le mie tele… E d’iniziarne di nuove 😉

Quale stato d’animo migliore per chiedervi… Siete pronte per la nostra ottava tappa? Lo so che alcune sono rimaste un po’ indietro, ma Natale si avvicina una settimana dopo l’altra ed a noi non resta che incrociare ago, filo e tela per cercare di finire il nostro bellissimo ricamo entro il 25 dicembre (magari prima, sarebbe bello riuscire ad incorniciarlo o a realizzare un pannello o… Voi avete deciso che farete della tela finita?).

Ecco qui quello che ricameremo nelle prossime settimane: guardando la foto del ricamo completo mi sembrava tanto grande, ma ora che lo vedo così da solo… E’ decisamente alla nostra portata!

Ad ogni tappa conclusa la tela diventa sempre più bella…

Appuntamento al 1° ottobre per la prossima tappa; buone crocette a tutte…

E non mollate!!

Coperta Country Dolls: 6° blocco

Per la serie… e chi ci ferma ora che siamo già a metà??

Continuano con grande soddisfazione le tappe mensili mie e di Silvia nella realizzazione della coperta con le bambole dei mesi ideata dalle Country Dolls. Per il mese di agosto abbiamo scelto entrambe colori vivaci, osando un forte contrasto (soprattutto io, speriamo bene) con i colori dei mesi scorsi; ma si sa, ad agosto fa caldo, si va al mare e si adottano look estremi.

Ecco le nostre bellezze al mare! Questa è la mia (la cosa che adoro di più è la papera-ciambella)…

…mentre questa è quella di Silvia (non è pazzesca la stoffa a fragoloni??).

Finiamo questa mini carrellata recuperando la foto della piastrella di giugno di Silvia (se volete confrontarla con la mia la trovate qui).

In questi giorni ci stiamo confrontando sui colori della Doll di settembre… Silvia ha fatto una scelta troppo difficile da battere, mi sa che la copio 😉

Alla prossima!

SAL Jingles di Lizzie Kate: settima tappa

Buona domenica e buon inizio di settembre a tutte le amiche della Giraffa!

Questo primo giorno del mese coincide per alcune di noi con il giro di boa del SAL Jingles; completati i primi sei schemi, passiamo ora alla seconda metà, a partire dal “Fa la la”.

Non è uno dei migliori, secondo me, ma almeno pare piuttosto veloce: direi di approfittarne per guadagnare un po’ di giorni nella nostra rincorsa al Natale. Abbiamo quindi tempo per finire questo schema fino al 15 di settembre. Ci ritroveremo qui il 16 settembre per scoprire la tappa successiva.

Nel frattempo, guardate come si presenta la mia tela: mi piace moltissimo l’effetto del sommarsi degli schemi e dei motivi che li legano insieme. Inutile dire che non vedo l’ora di proseguire, ho già schemi e fili pronti! E le vostre tele, a che punto sono? Fatemi sapere 😉

Alla prossima tappa!

BOM Ryokan: Blocco 11 e 12!

Prima d’iniziare a scrivere il post sono andata a cercare quando avevo pubblicato la prima “puntata” di questo progetto: era il 15 agosto dello scorso anno ed io iniziavo piena d’entusiasmo questi blocchi, alla vana rincorsa di chi li aveva cuciti prima di me, innamorata degli schemi e delle stoffe scelte.

Queste casette hanno vissuto momenti di alti e bassi insieme a me, ma (e non mi sembra vero!)… Sono tutte finite!! Praticamente in un anno, come mi ero ripromessa.

Ecco quindi la penultima…

…e l’ultima piastrella! Ciò non vuol dire che il pericolo “UFO” sia superato, ora bisogna cucire tutti i blocchi fra loro, scegliere un bordo, quiltare, fare il binding…

D’accordo, forse ho fatto solo la parte più facile 😉

Coperta Country Dolls: 4° blocco

Buongiorno amiche, in attesa di un week end che spero sia per tutte piacevole, ma soprattutto ristoratore delle fatiche della settimana, oggi vi aggiorno su come procedono i blocchi della coperta con le bambole delle Country Dolls. Ci eravamo lasciate con un maggio leggermente incompleto (avevo rinunciato – temporaneamente – alle api), ecco quindi la piastrella di giugno.

Quelle che mi conoscono come “amante del rosa” apprezzeranno come, per diversificare al massimo i colori della coperta, ho osato questo abbinamento di azzurri e gialli, sempre estratti dalla collezione Garden Song di Nancy Halvorsen.

Come vedete questa volta mi sono sbizzarrita con le api e, unendo i blocchi di maggio e giugno, ho anche ricamato tutto il “percorso di volo”.

Ho già visto i colori scelti dalla mia compagna di coperta Silvia, che ancora una volta mi ha sorpreso per gli abbinamenti ben riusciti; nella prossima puntata pubblicherò anche le foto delle sue piastrelle.

Buon fine settimana!

P.S. Per chi si fosse appassionata a questi schemi, ecco il sito delle Country Dolls 😉

SAL Jingles di Lizzie Kate: quinta tappa

Ehi, chi ha schiacciato il tasto avanti veloce al tempo?? Siamo già oltre la metà di giugno, ma a me sembra ieri di aver pubblicato la quarta tappa e questa volta son rimasta un pizzico indietro… Giusto un paio di crocette, ma recupererò, promesso!

Nel frattempo, vediamo cosa ci tocca ricamare nelle prossime settimane:

è lo schema Cheer, che ricameremo insieme al cuore rosso che lo incornicia (come al solito, vedere lo schema complessivo).

Il nostro prossimo appuntamento con una nuova tappa del nostro SAL natalizio è per lunedì 8 agosto. Nel frattempo…. Buone crocette a tutte!

 

Coperta Country Dolls – 3° blocco

Ve lo dico subito, a maggio sono stata una vera lavativa con i miei blocchi del mese; sarà stata la preparazione per Bioest o le giornate che invece di esser più lunghe a me sembravano cortissime, insomma, ho finito per trascurare qualche progetto. Mia cugina Silvia invece è stata bravissima (e meno male che ero io a dover spronare lei, come no, mi sa che è l’inverso, grazie Silvia!!) e ben prima della fine del mese aveva già completato la sua piastrella. Non è stupenda? Mi piacciono da matti le stoffe che ha scelto e come le ha utilizzate!

Questa invece è la mia, cucita in ritardo lo scorso week end; ho trascurato le apine che conto di recuperare a breve, compreso il ricamo che le unisce. Io ho scelto di fare il misterioso vaso con il fiore, che compare fra i disegni dei singoli pezzi di questa piastrella, ma scompare nell’assemblaggio; ho deciso che poteva star bene accanto all’annaffiatoio e così l’ho messo. Questo mese ho avuto paura che se continuavo ad usare la stessa collezione di stoffe utilizzata per i blocchi di marzo ed aprile le piastrelle ne sarebbero uscite troppo ripetitive, così ho ripescato un’altra collezione Art to Heart, quella con le mele che mi piaceva tanto, che si è ben adattata a questo disegno.

Adoro questa coperta, ha dei disegni bellissimi; spero che Silvia mi aiuterà a non perdere l’entusiasmo ed a tenere il ritmo nei prossimi mesi 😉

SAL Jingles di Lizzie Kate: quarta tappa

Eccomi, eccomi, un po’ di corsa dopo le fatiche di Bioest (avete visto le foto del nostro stand maculato sulla pagina facebook??), ad annunciare quale sarà la quarta tappa di questo SAL natalizio targato Lizzie Kate; ora che ci penso, non saranno i nostri ricami dicembrini a provocare il tempaccio di questa non-primavera?! Nel dubbio, noi andiamo avanti e dedichiamoci alla

Nelle prossime settimane ricameremo lo schema “Wait ‘til Dec. 25” più la riga di crocette (un punto sì e uno no) che lo schema generale prevede sotto questo ricamo per tutta la larghezza complessiva (mi sono spiegata? No? Guardate lo schema sul sito della Lizzie e vi sarà tutto chiaro!).

Per questa tappa ci siamo tempo fino al 16 giugno; lunedì 17 giugno pubblicherò il prossimo schema. Buone crocette a tutte!!!

P.S. Come dite? Manca la mia foto? Mi son dimenticata di farla e ormai fuori è buio!! Rimedierò 😉

SAL Jingles di Lizzie Kate: terza tappa

Ciao Salatine, siete pronte per affrontare la terza tappa del nostro sal dedicato al Natale? A me i primi due schemini sono piaciuti un sacco, sono simpatici e veloci, spero che riusciremo a tenere un buon ritmo ed arrivare a dicembre con la nostra bella tela pronta.

Ecco lo schema che ci aspetta nelle prossime settimane:

Qui sotto invece potete vedere la mia tela con le prima due tappe realizzate (ho anche recuperato qualche crocetta che si era “persa” nello schema della renna :p).

Appuntamento a lunedì 27 maggio per scoprire la tappa successiva; nel frattempo, buone crocette a tutte!

 

SAL Jingles di Lizzie Kate: seconda tappa

Carissime Salatine (compagne di sal, secondo la definizione di Larry), eccoci pronte per la seconda tappa del nostro sal natalizio. In realtà so che alcune di voi, per problemi legati alla disponibilità della tela, non sono ancora riuscite ad iniziare o finire la prima tappa; non preoccupatevi troppo, questi schemi sono piccolini, con pochi colori, sono certa che appena avrete tutto disponibile recupererete in uno… sforbiciare di forbici!

In queste prime 3 settimane ci siamo cimentate con il primo schema della serie; ecco il mio ricamo, privo solo del bottoncino del naso che ho deciso di attaccare una volta finite tutte le crocette.

Questo è invece il nostro compito per le prossime 3 settimane.

Non mi resta che augurarvi buone crocette e darvi appuntamento al 6 maggio per scoprire la terza tappa! Se qualche ritardataria si fosse convinta solo ora a ricamare questo sal, per partecipare basta mandare una mail all’indirizzo in fondo alla pagina.

Snow Belles Flip-it: terza tappa

Oggi post dedicato a questo sal pieno di pupazzi di neve (perfettamente inserito nel contesto meteo di questa primavera!), iniziato all’inseguimento di Rosi ed arrivato ormai a metà strada. I ricami sono buffi e scorrono veloci; ecco la mia Ice Queen, ricamata nel mese di marzo.

Con Rosi e Vale abbiamo deciso di darci un po’ più di tempo per finire la prossima tappa, così ora chiudo questi pupazzi nel cassetto, sperando di rivederli con il sole!!

Buon fine settimana a tutti :)

Sal Party Cakes: finito!

Rieccomi, dopo giorni di astensione forzata dal blog causa pioggia: non c’è stato nessun corto circuito o problema tecnico, semplicemente non c’era mai abbastanza luce per fare foto anche solo decenti! Questa mattina, al primo – e unico – raggio di sole su Trieste, ho cominciato a tirar fuori ricami da tutte le parti, mentre il Giraffo spalancava le finestre e tirava fuori la macchina fotografica, così abbiamo finalmente qualcosa da commentare.

Il post di oggi lo dedico alla conclusione del primo sal di cui sono stata “madrina”: ieri è scaduto il termine che ci eravamo prefissate per concludere questo ricamo a base di torte multistrato e posso dirvi subito che sono soddisfattissima, per tre ragioni. Innanzitutto lo schema era proprio bello, piacevole e scorrevole nell’esecuzione ed il risultato ha premiato la nostra dedizione; ecco la mia tela.

Secondo motivo, praticamente tutte le mie compagne di sal hanno concluso il loro ricamo, anche prima dello scadere nel mese. Per ammirare i loro risultati, vi invito a visitare i loro blog: le Wonder Rosi, Ilaria ed Anna, Vale, Lara, Marilena, Larry, Faby e Cinzia.

Terzo motivo di soddisfazione: la mia amica Larry, al suo primo sal (e forse al suo primo ricamo “serio”), oltre ad averci dato il nome di battaglia di “Salatine”, ha stravolto la paletta dei colori, sostituendo le varie gradazioni di rosa con altrettanti arancio. Noialtre crocette di lungo corso abbiamo nascosto la nostra perplessità all’inizio, ma alla fine ci siamo inchinate di fronte allo strepitoso risultato, che mi permetto di pubblicare. Brava Larry!

Grazie a tutte le Salatine per aver partecipato, è stato molto bello ricamare in vostra compagnia, spero che ci saranno presto nuove occasioni di crocettare insieme!

Sal Jingles Lizzie Kate: prima tappa

La primavera è appena sbocciata, ma le Crocette più previdenti tengono già d’occhio il prossimo Natale… Eccoci quindi pronte per lanciarci in questa nuova avventura, un sal lungo 12 tappe, pensato per arrivare a dicembre (speriamo bene…) con un fantastico addobbo nuovissimo da sfoggiare.

Da che parte iniziamo? Facile, non ho resistito al fascino della renna, perciò la nostra prima tappa sarà questa.

E già che, ne sono convinta, in questa prima tappa saremo traboccanti di buona volontà, crocetteremo anche i 5 quadratini decorativi sottostanti (si vedono nello schema-griglia pubblicato sul sito ufficiale di Lizzie Kate).

Abbiamo tre settimane per recuperare quello che ci manca e rompere il ghiaccio con questo primo soggetto; ci ritroveremo qui il 15 aprile per scoprire quale sarà il secondo schema da ricamare.

Non faccio l’elenco delle partecipanti perchè è ancora… in divenire; spero che un’amica ci ripensi e sia dei nostri e che qualcuna si aggiunga. Auguro buone crocette a tutte, in particolare a Silvia ed Anna Bionda che sono al loro primo sal! Per me l’inizio di questo sal sarà particolarmente speciale perchè potrò mettere le prime crocette insieme alle mie Wonderamiche, nel decimo anniversario della nostra amicizia… Incredibile quanto tempo è passato dal nostro primo incontro e quante cose sono successe da allora! Vi voglio bene cucciole!

Buone crocette!

SAL Jingles Lizzie Kate: scaldate gli aghi!

Carissime amiche Crocettine appassionate di Lizzie Kate, non mi sono dimenticata, nè pentita, del nostro sal, ma scegliere e recuperare la tela giusta ha richiesto più tempo del previsto, nonostante l’impegno della mia personal shopper. La mia tela sarà molto ardita (considerato il mio spirito tradizionalista, che mi spingerebbe a scegliere la tela consigliata dall’autrice), un lino pearl grey consigliato dalla Vale (e già qui, c’è da fidarsi!) ed avvallato anche dalla mia Ilaria, che, si sa, è donna di stile.

Insomma, è quasi ora di iniziare. Siete pronte? Avete poco meno di dieci giorni per scaldare gli aghi e poi… si comincia!

La data d’inizio ufficiale è il 22 marzo 2013; faremo una tappa per ogni schema Jingles ed avremo 3 settimane di tempo per ricamarlo, speriamo di farcela, sono ottimista! I primi tre Jingles ormai sono in vendita da un po’, dovreste trovarli in tutti i negozi ben forniti (io li ho presi su Casa Cenina), mentre lo schema della cornice e dell’impaginazione complessiva lo potete scaricare gratis dal sito ufficiale di Lizzie Kate.

A gennaio avevano espresso il desiderio di partecipare le mie Wonder Amiche, Vale, Susi, mia cugina Silvia e Anna Bionda (al loro primo sal, è richiesto un sostegno particolare da parte di tutte noi “esperte”) e Mary. Spero siate sempre dell’idea di farci compagnia e spero che altre amiche si aggiungano al gruppo nei prossimi giorni, basta lasciare un commento a questo post.

Appuntamento al 22 marzo per scoprire quale sarà la nostra prima tappa!

Sal Party Cakes: sesta ed ultima tappa

Sembra ieri… Innamorarmi di un bellissimo schema con tante tortine rosa, proporre alle amiche più care di ricamarlo insieme, organizzare il primo sal della Giraffa… Mi concedete un pizzico di malinconia per presentare l’ultima tappa di questo delizioso (sotto tutti i punti di vista) sal?

A fine febbraio siamo arrivate a questo punto,

ora ci manca solo d’impazzire per la seconda volta con la banda verde a pois bianchi ed il nostro piccolo capolavoro sarà finito. Spero che tutte le Salatine si siano rimesse in pari o che in ogni caso riescano a finire il ricamo come preventivato; avete già cominciato a pensare cosa ne farete? Io ho ancora le idee un po’ confuse, vorrei evitare di farne un quadretto, mi piacerebbe farne una scatola (ma dovrei rapire la Vale per farmi insegnare)… per fortuna che ho ancora un mese di tempo per crocettare e pensarci su!

Ci risentiamo a fine mese per vedere le tele finite e salutarci; nel frattempo, buone crocette a tutte!

Snow Belles Flip-it: seconda tappa

In questi giorni passo da un ricamo all’altro, pupazzi, tortine e matrioske, nel tempo libero. In attesa di buttarci nella nuova ottimistica avventura del sal con i Jingles di Lizzie Kate (sto aspettando il materiale, la tela che abbiamo scelto in più d’una è indisponibile da qualche settimana… arriverà?), ho finito la seconda tappa del sal a tre con La Riccia e La Vale.

Ecco il secondo pupazzo e qualche cornicetta (questo mese abbiamo fatto le splendide, chissà se riuscirò a tenere il ritmo!!).

Non ci resta che decidere quale pupazzo ricamare in marzo: io propongo “Ice Queen”, ma lascio la decisione alle mie compagne di crocette.

A presto con gli aggiornamenti sugli altri sal!

Snow Belles Flip-it: prima tappa

Cercando di sfruttare questo “momento crocettoso” che sto attraversando nelle ultime settimane, ho finito da qualche giorno il primo pupazzo di Lizzie Kate che compone questa sorta di sal all’inseguimento di Rosi di cui vi ho parlato.

All’inizio devo dire che i colori non mi convincevano per nulla, ma il pupazzo finito ora mi piace un sacco… Di conseguenza ieri sera ero già al lavoro sul secondo! D’altra parte un po’ di fretta c’è, visto che con le Wonder abbiamo fatto l’ordine per il materiale dei Jingles, altro guaio in cui ci stiamo coscientemente cacciando 😉

Sarà un anno ad alto tasso crocettoso… o con molti avvistamenti UFO, voi che ne dite??

Buona domenica!

Sal Party Cakes: quinta tappa

Ciao a tutte le mie Salatine (compagne di Sal, definizione di Larry), siete pronte per la nostra quinta tappa?

Questo mese stiamo leggere e ci limitiamo alla scritta sotto le tortine; il mio auspicio è di permettere alle Salatine che sono rimaste un po’ indietro di riallinearsi con questa tappa, in modo da affrontare tutte insieme la temibile banda verde a pois (vi ricordate quanto ci ha tratto in inganno all’inizio?) e mettere contemporaneamente le ultime crocette. Non deludetemi!

Ecco come si presenta la mia tela dopo la quarta tappa…

…se volete invece vedere come stanno lavorando bene le mie compagne di Sal, fate un giretto nei blog di: le Wonder Rosi, Ilaria ed Anna, Vale, Lara, Marilena, Larry, Faby e Cinzia.

Buone crocette e appuntamento al 1° marzo con l’ultima tappa!

Snow Belles Flip-it: SAL… all’inseguimento

Sarà ormai chiaro, questo inizio d’anno è un periodo molto positivo per la mia produzione crocettosa. Naturalmente, invece di cogliere l’occasione per lavorare sui miei UFO, non faccio altro che infilarmi in nuove avventure, che se solo lo spirito crocettoso mi abbandona… mi troverò con un numero di UFO raddoppiato.

Ma veniamo al dunque: alla fine dello scorso anno ho scoperto che la mia amica Rosi La Riccia aveva iniziato (ed era anche a buon punto) una delle serie “pupazzi di neve” di Lizzie Kate, ovvero Snow Belles Flip-it.

Gli schemi mi son piaciuti un sacco, soprattutto per come vengono mixati tutti insieme; l’ho quindi convinta ad aspettarmi e nei giorni scorsi mi sono lanciata in questo inseguimento crocettoso. Ecco qui il risultato della mia buona volontà…

Una volta raggiunta la Riccia, decideremo come proseguire, che tappe e scadenze darci, ecc. A garanzia della serietà del progetto e per avere qualche chance di arrivare alla fine, abbiamo aggregato la Vale, che speriamo ci metta in riga e ci sproni a concludere i pupazzi entro il prossimo inverno ;).

Ad ulteriore conferma del mio buon periodo crocettoso e che almeno qualcuno dei miei buoni propositi ha speranze di esser portato a termine, guardate come procedono le mie matrioske, abbandonate a malincuore per correr dietro ai pupazzi di Rosi e per rifornirmi di dmc (mi è finito il rosso sul più bello!!!).

Buone crocette a voi… ed a me!

P.S. State pensando ai Jingles??

Sal Party Cakes: quarta tappa

Buongiorno e buon 2013 a tutte le mie compagne di sal! Accantonati i festeggiamenti natalizi, dopo aver dato il benvenuto al nuovo anno siamo pronte per iniziare la nostra nuova tappa!

Immagino che, dopo gli eccessi di fine anno, questo sarà un mese di diete o, quanto meno, di attenzione alla linea: rifacciamoci allora con le nostre crocette “calorie zero” e dedichiamoci alle ultime due torte, quelle di sinistra.

Ecco come si presenta oggi la mia tela con le prime tre tappe ricamate.

Per seguire invece i progressi delle mie compagne, vi rimando ai loro blog: le Wonder, Larrycette, Vale, Lara, Marilena, Fabi, Cinzia.

Appuntamento al 1° febbraio con la prossima tappa, buone xxx a tutte :)

Sal Party Cakes: terza tappa

Buongiorno compagne di sal! Siete pronte per iniziare una nuova tappa del nostro delizioso ricamo? Io non vedo l’ora, perchè lo schema mi piace sempre di più, i filati s’intonano benissimo uno con l’altro, perciò le crocette procedono a meraviglia.

Prima di svelare la tappa, ecco dove siamo, più o meno tutte, arrivate:

Questo mese ricameremo la coppia di torte a destra; se riuscirete a ritagliarvi un po’ di spazio fra i preparativi natalizi, fra un biscotto alla cannella ed uno allo zenzero infornate le nostre torte fragole, panna e lampone.

N.B. La sfumatura arancione è per incoraggiare Larry e la sua originale paletta colori alternativa!

Buone crocette a tutte, alla prossima tappa ci faremo di auguri di buon anno 😉

Sal Party Cakes: seconda tappa

E’ passato un mese dall’inizio di questo sal: delle amiche che hanno deciso di farmi compagnia in questa “crocettata” c’è chi ha finito, chi ha scucito, chi cerca disperatamente una matassina in giro per casa, chi ha i filati ancora in navigazione verso (speriamo) l’Europa, chi ci ha proposto una paletta di colori completamente rivoluzionata e chi ha rimandato le prime crocette ad un momento più propizio.

Nel frattempo io posso farvi vedere la mia prima tappa…

…questa terribile striscia verde che, insieme alla cornicetta bianca, hanno dato più filo da torcere del previsto a noi “Salatine” (= compagne di sal, secondo Larry) e presentare la seconda tappa, ovvero quello che ricameremo da oggi al 30 novembre.

Si tratta della torta centrale, la più bella ed imponente del nostro schema.

Buone crocette a tutte le mie compagne di sal: le Wonder Ilaria, Anna e Rosi, Vale, Lara, Marilena, Faby, Marina e Larry. Prossimo aggiornamento il 1° dicembre!

Sal Party Cakes: si parte!

Buongiorno a tutte! Oggi è il primo ottobre: una volta sarebbero iniziate le scuole, noi invece, dopo aver fatto gli auguri al Setter (alias mio padre), iniziamo il nostro SAL.

Le amiche che hanno gentilmente accettato di farmi compagnia in questo SAL sono le Wonder Rosi, Ilaria ed Anna, Vale, Lara, Marilena, Larry, Paola (la Smemo) e Faby.

Questo mese ricameremo la parte alta della cornice, compreso il “ricciolo bianco”, come indicato qui sotto.

Lo so che per quelle “serie” di voi è una tappa da una settimana al massimo, ma vi avevo promesso un SAL “a misura di giraffa”, perciò abbiamo tempo fino alla fine del mese. Una volta finita la vostra tappa, se avete piacere, potete postarla sui vostri blog; se invece non avete tempo o voglia mi potete mandare la foto, che pubblicherò insieme alla mia.

Non mi resta che darvi appuntamento al 1° novembre per la seconda tappa ed augurare a tutte buone crocette!

contatti

Se volete contattarmi, potete mandarmi una mail a questo indirizzo
oppure compilare il form qui sotto, grazie!

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Codice di Verifica
captcha

Digita il codice di verifica (Richiesto)

archivio

Le mie stoffe