shop etsy

mi trovi su

da leggere

l’album

ricamo

Full immersion

Ciao a tutte,

breve post dedicato alle crocette: sono stata a dir poco monotona negli ultimi mesi, non riuscendo a ricamare nient’altro che i miei orsi della Dimension…

In effetti i progressi dopo tante crocette si vedono, ma lo schema è ancora lontano dall’esser finito! Sto cercando di rimetterli nell’armadio per un po’, in modo da provare a finire qualche altra tela, ma non sono sicura che se ne staranno buoni nel cassetto!

Buona domenica a tutte!

Un coniglietto tutto rosa

Le amiche più affezionate forse si ricorderanno del coniglione realizzato per il primo compleanno della piccola Elisa quest’estate; trovata finalmente la stoffa rosa (una via di mezzo fra un peluche ed una spugna, non troppo peloso ma morbidissimo) ho cucito un coniglietto di dimensioni “regolamentari” (andava spedito…) per la piccola Noemi.

Lo so, è una bestiola un po’ strana, con queste zampe lunghe lunghe, ma spero che Noemi si sia fatta incantare dalle lunghe orecchie, dai fiocchi e dal suo morbidissimo abbraccio!

Ora che ho fatto un po’ di pratica vorrei provare con un’orsetta, se solo riuscissi a trovare un bel marrone, nei miei negozi di fiducia mi propongono solo colori impensabili… ma io non domordo!

Buona giornata!

Sal Family Sampler: 6a tappa

Sono di nuovo latitante, nonostante i miei buoni propositi… Ma sto studiando e non si tratta di nuovi schemi e cartamodelli (se non nei ritagli di tempo), ma di materie ben più noiose! Quel poco che ho cucito nel frattempo è top secret, quindi non mi resta che l’aggiornamento del Sal Family Sampler organizzato dalla Vale.

Sembra che io abbia completato la mia tappa… l’avrei anche fatto, se non fossi rimasta senza un filo di 3865… vi sembra possibile? Nemmeno una matassina in tutta la casa! Quindi gli infissi di alcune finestre sono un po’ sguarniti, in compenso ho recuperato qualche punto arretrato qua e là… Sarò mai in pari con le altre??

P.S. Grazie a tutte le amiche che hanno sostenuto le Tartanrughe con l’acquisto dei biglietti per la coperta ed un grazie! pubblico al Generale che ha attuato un passaparola efficacissimo fra le sue generose conoscenze.

WIP crocettoso

Nelle ultime settimane sto lavorando ad alcuni pensierini che non si possono ancora svelare (anche perchè prima bisognerebbe finirli!)… si tratta di diversi esperimenti, cose che volevo provare da tempo e che non vedo l’ora di completare. Nel frattempo, per non lasciare il blog troppo solo, vi mostro un avanzamento della mia mission impossibol, gli orsi della Dimension…

Lentamente, molto lentemente, le crocette stanno invadendo la tela bianca… Ma ci vorrà ancora tanta ma tanta pazienza! E tanto incoraggiamento da parte vostra ovviamente!

Sal Family Sampler – 5a tappa

Sistemati gli inconvenienti tecnici, rieccoci pronte per ricominciare a postare. Riprendo con la pubblicazione della mia quinta tappa del sal family sampler, appena in tempo per la scadenza mensile di domani. Questo mese c’è una grande novità: per la prima volta ho finito la tappa proposta da Valentina! Lo so, lo so, era davvero semplice e veloce, ma io sono soddisfatta comunque…

Da domani tutte incollate al blog della Vale per conoscere subito quale sarà la nuova tappa da ricamare nei prossimi mesi. Buone crocette!

Sal Family Sampler 4a tappa – Francy

Siamo arrivate (o forse sarebbe meglio dire sono arrivate) alla quarta tappa del Sal Family Sampler organizzato dalla Vale; in attesa di conoscere quale sarà la quinta tappa, io faccio ancora una volta i conti con la mia incapacità di tenere il passo con le altre. Le scuse di questo mese sono un week end lungo fuori porta, un paio di regali di compleanno cuciti e molto tempo dedicato a completare un regalo specialissimo per l’anniversario (devo ancora fotografarlo!). E così, tetto e due file di finestre sono ancora in fase di completamento…

Rispetto allo schema originale ho cambiato il colore della facciata della casa, per renderlo più simile al palazzo in cui viviamo attualmente. E’ o non è uno schema da personalizzare?? Con le altre due Wonder impegnate in questo sal dovremmo organizzare altre 12 tappe “conclusive” oppure voi siete state più brave, colleghe??

Sal solitario

…e come tale disperato!! Un paio di mesi fa ho finito il secondo quadrato del bellissimo schema “Sweet Threads”, quindi sono a due dolcetti su sei… Ho già lo schema del terzo… Magari prima della pensione lo finisco… Anche perchè mi piace un sacco come viene!

Una coniglietta per l’Allegra Brigata

Questa volta mi sono impegnata: considerate anche le dimensioni del nuovo ricamo per il nuovo progetto dell’Allegra Brigata per l’Associazione Sogni d’Oro, mi ci sono buttata subito, per non farmi prendere dal panico delle ultime settimane (io ho i miei ritmi…). Ecco quindi la mia coniglietta, a cui ho finalmente messo la firma!

Attendo di consegnarla a mani a breve, molto a breve!

Non diventerà un nuovo UFO!

Alcune settimane fa ho tirato fuori dal cassetto dei “questo lo devo assolutamente ricamare” una delle mie (ormai) vecchie passioni: Sweet Treats di Country cottage needleworks, uno schema delizioso, pieno di dolcetti e bottoncini coordinati. Purtroppo o per fortuna è uno di quegli schemi venduti a blocchi, così uno ne può comprare un po’ alla volta. Io mi ero regalata il primo blocco, conscia della mia lentezza, Ilaria me ne ha regalato un secondo e così son rimasti per un bel po’ a farsi compagnia. Ma è bastato una giornata con un po’ di voglia di cambiare, di concretizzare qualcosa di nuovo per le mie pareti bianche ed eccoli tornati in auge: e per scongiurare quanto più possibile la possibilità che resti un UFO, ovvero un’incompiuta crocettosa, ho fatto subito tutta la parte più noiosa, cornice e cornicette. Ho fatto bene? Secondo me sì, poi è stata una vera soddisfazione finire il primo blocco in una sera!

Ora attendo un week end fra amiche per ricamare il blocco viola, mentre un’altra torta è già in viaggio dagli USA…o almeno vorrei tanto che lo fosse!

Buona Pasqua a tutti!

Un pesciolino per un nipotino

Un paio di settimane fa la luna piena ha portato un delizioso nipotino ad una mia compagna di cucito; per festeggiare la nascita mi sono cimentata in un set “pesciolino”, spudoratamente ispirato a quelli realizzati tempo fa da Federica del blog Country Kitty, uno dei miei preferiti. Ecco qui la mia versione di pesce – bavaglino

Grazie anche questa volta ad Elena – La Rossa, che ha disegnato gli occhi! Buona settimana a tutti

Esperimenti

La scorsa settimana mi sono “buttata”: stufa di basarmi solo su cartamodelli di difficile comprensione o di non osare finchè non avevo tutte le istruzioni per completare il mio progetto, ho preso alcune foto di pochette di cui mi ero innamorata a prima vista, ho tirato fuori stoffe, cerniere, un po’ di pizzo comprato al volo ed ho sperimentato. Il risultato sono queste due pochette gemelle (o quasi)

L’idea l’ho presa da questo delizioso blog, Lille Ting, mentre la rosa è fatta secondo le istruzioni di un libro della Tilda. Il nome per battezzare questo nuovo prototipo l’ha suggerito una cara amica: pochette giraffica a palloncino. Quasi quasi mi piace più il nome che il prodotto! In ogni caso ho già pronte le stoffe per replicare l’esperimento… sarà la volta che riesco a smaltire un po’ il contenuto delle mie scatole?? Buona settimana a tutte!

Doppio pensierino

In febbraio du amiche del corso di cucito hanno festeggiato il compleanno: stesso nome, stesso segno zodiacale…. stesso regalo! Un portaghi con la loro iniziale

ne ho fotografato solo uno, malgrado i colori fossero diversi, ma sono stata troppo rapida a fare il pacchetto di uno dei due!! In ogni caso entrambi i regalini sono stati molto apprezzati, tutti merito del mio assemblatore di fiducia, che non senza qualche protesta ha dato il meglio di sè!   

Un ricamo finito!

Ormai alienata dalla lotta con i titanici orsetti (che procede benissimo, ma i punti da fare vincono ancora con molto margine sui punti già fatti), avevo bisogno di una piccola e relativamente veloce vittoria per consolarmi. Così ho ripescato i deliziosi uccellini iniziati qualche mese fa ed abbandonati per mancanza di un paio di matassine e mettendo tanti piccoli (singoli!) punti qui e lì sono arrivata alla fine.

Il risultato mi piace moltissimo, non vedo l’ora di incorniciarli ed appenderli, ancora da decidere dove! Buon w.e. a tutti!   

Un ricamo per Fagiolino

Nei mesi scorsi mi sono imposta di finire entro Natale un ricamo per la mia amica Elo e per il mio nipotino Fagiolino. Si tratta di un ricamo che lei aveva visto su Susanna ancora mentre era incinta e che io le avevo lestamente sottratto, per fare in modo che potesse averlo prima che il bimbo varcasse le porte dell’università. Va detto che fra una cosa e l’altra Fagiolino ha rischiato comunque di finire almeno la scuola dell’obbligo prima che io finissi il ricamo, ma ce l’ho fatta!!!

Io ne sono soddisfatta ed i destinatari ancor di più, quindi… meglio di così!

Progressi al quadrato

Quando si dice un lavoro di gruppo… nella stessa sera, a centinaia di km di distanza, Ilaria ed io abbiamo finito il nostro ultimo pupazzetto per la copertina di Noemi . Il mio è una pupazzetta, si chiama Yasamine

Ormai sono tanti, dovrei fare l’appello, ma così ad occhio direi che ci siamo quasi, ne dovrebbe mancare uno solo… E’ ora di cominciare a pensare a come assemblarli.

Principesse: ci siamo quasi

Dopo quasi un anno di lavoro e l’aiuto di tante amiche, stiamo per ultimare le 12 principesse per la copertina della nostra Giulia. Il primo dell’anno ho finalmente messo le ultime crocette, anzi terribili punti scritti, sulla principessa iniziata (e portata molto a buon punto) da Rosi, che poi me l’ha ceduta per cause di forza maggiore. Ecco il risultato:

Si avvicina il momento in cui dovrò mettermi a cucire, con la Riccia abbiamo pensato ad un progetto piuttosto ambizioso per l’assemblaggio, spero di esser all’altezza….aiuto!

Regali di Natale

Come ogni anno, il mio desiderio era quello di fare un sacco di regalini “hand made” per Natale, ma si sa, il tempo è tiranno ed alla fine ho realizzato solo alcune cosette. Il progetto che più mi è piaciuto è sicuramente l’alcetta natalizia proposta da Irene del negozio “La volpe rossa” a Trieste (Opicina). Piccola annotazione per le mie concittadine: il negozio merita senz’altro una vostra visita, è aperto da pochi mesi ma la sua proprietaria si sta impegnando tantissimo per proporre idee originali, stoffe diverse da quelle a cui siamo abituate e prezzi abbastanza contenuti. Inoltre è dotata di un buon gusto davvero apprezzabile, per cui una piccola gita ad Opicina vi regalerà senz’altro qualche bella idea ed una gran voglia di cucire. Detto questo, ecco le mie alcette, una per la mamma, una per me ed una per Annina (manca nella foto perchè era già in viaggio!)
Altro regalino natalizio è questo cuscino, cucito per una collega con una bellissima stoffa con i gufi comprata su Hawthorne Threads

I miei orsi

Anch’io, come Anna e tante care amiche, ho partecipato all’ultimo progetto dell’Allegra brigata, gruppo che lavora ai progetti Sogni d’oro. Ecco allora i miei orsi, finalmente completati e spediti

A gennaio per il prossimo progetto

Auguri Maestra!

Per il compleanno della mia super maestra di cucito mi sono buttata in un esperimento piuttosto ardito: la realizzazione di una scatola con stoffa e cartone. Scegliere il soggetto e finire il ricamo è stato facile, il bello è venuto dopo! Ho messo insieme il materiale, l’arma segreta (il Giraffo) e qualche istruzione che avevo “rubato” ad un corso alla fiera di Vicenza un paio d’anni fa. Rimescolato il tutto, con una certa dose di abilità ingegneristica e un po’ di approssimazione giraffica, ecco il risultato

Ecco come si presenta l’interno, ovviamente prima che la riempissi di bustine da the…

e questo è il particolare del ricamo…

La Maestra ne era davvero contenta, noi due siamo abbastanza soddisfatti, ma faccio ufficialmente appello alla mia amica Vale perchè m’insegni come fa lei a creare le meraviglie che si possono ammirare sul suo blog

Speriamo mi accontenti!

E siamo a tre!

Breve aggiornamento sul progetto della copertina a pupazzetti per la piccola Noemi: ho finito di ricamare il mio terzo pupazzo

lo schema è “Ollie”, ovviamente sempre della CM design. Ora mi prendo una pausa da questi pupazzetti, non voglio che mi diventino antipatici a forza di ricamarli in serie ; lascio crocettare un po’ le altre zie, mi dedico ad altri progetti, anche un po’ egoistici, pronta a ributtarmi sulla neve a settembre. A presto!   

Allegra Brigata on ice

Mentre da queste parti (come credo in tutta Italia) si comincia a sciogliersi dal caldo, il gruppo dell’Allegra Brigata, che crocetta instancabile per l’Associazione sogni d’oro, ha scelto come nuovo soggetto i baby pupazzi di neve della CM Design (sì, sì, sempre i miei pupazzi, guardate un po’ il caso!). A me è toccato Felix!

Finito e spedito, per una volta con congruo anticipo

Buon week end!

Vestitino 6 mesi

Ho un po’ alzato il tiro e preteso di vestire una pupetta di 6 mesi ed al tempo stesso di non passare per una zia sciagurata….

Benedetta l’estate ed i tessuti leggeri, chissà come saranno difficili i modelli autunnali!

Intanto ho imparato ad arricciare, a passare un elastico invita, a cucire lo sbiego in modo un filino più decente… Insomma, piccoli grandi progressi sulla strada della sartoria amatoriale!

Ed ho anche fatto le prime asole!! Tutto sommato sono soddisfatta del risultato e nelle prossime settimane riprenderò ad annoiarmi con un vestito taglia giraffica, così per non perder la mano sulle grandi distanze…

Monotematica

Ok, è probabile che risulterò noiosa, ma in questo periodo l’unica cosa che faccio volentieri è ricamare baby pupazzi di neve Sarà che volevo avviare finalmente un progetto a cui tengo molto e che ha dovuto aspettare un po’ prima di avere la mia attenzione, in ogni caso, volevo recuperare! E così ecco finita anche Dixie

La tela è la stessa usata per la pupazzetta pubblicata la scorsa settimana, la foto ha uno sfondo un po’ strano, un po’ per le mie pessime capacità fotografiche un po’ perchè oggi è una mattina del tutto prima di sole… Pazienza, vuol dire che mi dedicherò al cucito

Nuovo wonder progetto

Eccomi a presentare un nuovo progetto a più mani: la 4 Wonder insieme alla Vale, la nostra amica turbo ago. Insieme ricameremo nelle prossime settimane/mesi tanti baby pupazzetti della CM Design per poi unirli in un’affettuosa copertina per…. si saprà fra non molto ormai!

Il primo schema che ho ricamato si chiama Gracie e mi piace davvero un sacco!

Sono già passata al secondo

A presto!

Allegra Brigata

Velocissimo aggiornamento crocettoso:

ecco il ricamo fatto per l’ultimo progetto dell’Allegra Brigata, attivissimo gruppo nell’ambito dei progetti sogni d’oro di cui faccio parte da un paio di giri. Il ricamo è stato piuttosto impegnativo per me, per due mesi e mezzo non ho ricamato altro, vergogna!! Ora sto cercando di recuperare in fretta, soprattutto in vista dell’impegno pro corredini di fortunati/e nipotini/e

A presto!!

Questione di allenamento

Come già detto, si prospetta un anno pieno di lieti eventi, almeno un paio rosa, un altro ancora indefinito; così mi alleno a produrre bavaglini. Ne ho fatti due a scopo benefico, ma i prossimi saranno tutti destinati a nipotine e nipotini

Dovete riconoscermi che ho sempre delle super modelle per le foto 😉

Nel frattempo ho finito il primo tassello di un progetto ambizioso, che ho iniziato da alcune settimane insieme a delle care amiche: realizzare una coperta con le principesse di Gloria&Pat. Ecco il mio primo ricamo

Non vedo l’ora di poterle mettere insieme tutte!

Crocette e regali

Innanzi tutto devo rendere giustizia al povero pupazzetto ricamato per il progetto dell’Allegra Brigata numero 10 (il primo per la nuova Associazione Sogni d’Oro): avevo messo un post in settimana ma splinder ha ben deciso di fagocitarlo

Quest’anno ne ho ricamati tanti di questi pupazzi CM design, ma non sono ancora stufa! Anzi, ho appena visto che c’è una fantastica serie di baby pupazzi…. non vedo l’ora di averli!!!

Approfitto anche per pubblicare la foto del regalo di compleanno per la Vale

L’ultima volta che ci siamo incontrate l’ho vista affascinata dalla tecnica “watercolor”, così ecco per lei una coppia di tovagliette per una prima colazione molto fiorita. Ancora tanti auguri Vale!!

Bando alla ciance… è quasi Natale!

Non so se ve ne siete accorte, ma mancano (meno di) quattro mesi a Natale! Per quanto mi riguarda è come se fossero quattro settimane o quattro giorni, quando arriverà sarà sempre e comunque troppo presto rispetto a tutte le cose che nel frattempo mi sarò messa in testa di fare!

Così, un po’ per prendermi per tempo, un po’ per giustificare il gigantesco acquisto di strofinacci da applichettare (sono convinta di aver esagerato, ma ne comprerei altri oggi stesso, è una malattia), ho chiamato a raccolta tutti i libretti Art to heart ed ho iniziato così

Questo babbo è di gran lunga il soggetto più bello del libretto di quest’anno… vorrei provare a rifarlo con altre stoffe. Poi da una coperta con molti soggetti ho ricavato questo gufetto

E per finire ho rifatto quest’angioletta, che rimane uno dei miei soggetti preferiti…

E voi, come siete messe con il Natale???

Ci invitano sempre loro…

Ci sono quelle coppie che hanno il gene dell’ospitalità: io personalmente credevo di avere una discreta predisposizione ad invitare gli amici a casa, a cucinare, ecc., ma temo di esser un po’ troppo perfettina, ovvero se non ho il tempo di dare una ragionevole risistemata alla casa e di cucinare due portate più dolce preferisco non fare nulla. Così capita che ci troviamo mostruosamente in debito con i nostri amici Larry e Zzi: all’ultimo invito non sapevamo più cosa portargli, bottiglia e gelato (di Toni) pareva poco così mi sono buttata nella velocissima relaizzazione di questo portabottiglie, ispirato all’ultimo libro Tilda (solo ispirato perchè quello pubblicato dev’essere un portabiberon tanto è piccolo!! Io ho un po’ rivisto le dimensioni per renderle compatibili con una bottiglia normale). Questo è il risultato

Buon week end!

Piccolo arretrato

Nel torpore estivo si era perso quest’altro piccolo snowman, finito ormai da alcune settimane…

Sono ormai al lavoro sull’ultimo pupazzetto dell’ambizioso progetto, in realtà mi sono un po’ arenata perchè presa da una cosetta nuova… O sarà solo paura di dover pensare a come assemblare il tutto?? Probabile…..

In compenso sarò già allenatissima quando – a breve – mi arriverà il progetto per l’Allegra Brigata 10 (da questo giro ricamo anch’io!), visto che si tratta proprio di un pupazzo CM design!

Buona (afosa) giornata!

La carica dei pupazzi

A soli sei mesi dall’inizio dell’anno, il progetto che sembrava decisamente troppo ottimista si sta rivelando un piccolo grande successo… tre nuovi snowman si sono aggiunti alla raccolta…

Gran parte del merito va alla Riccia, che mi ha supportato ed aiutato, raddoppiando i miei sforzi… Io l’ho ringraziata lasciandole i pupazzi che contenevano la maggior percentuale di arancio, quindi quello che segue è suo…

Ed infine, ecco l’ultimo della carellata, finito proprio durante il rientro dall’ultimo incontro di WS

A questi simpaticoni si aggiunge il pupazzo che sto per finire e quello su cui la Riccia sta mettendo gli ultimi punti… Di tele bianche ne è rimasta una sola…. Sarà presto ora di una foto di gruppo!!

Nuovo progetto Sogni d’Oro

Come raccontavo un paio di post fa, sono stata alla festa che celebrava la realizzazione di 200 coperte per i progetti Sogni d’Oro sul sito di Levi e la nascita della nuova Associazione Sogni d’Oro: mi sono subito iscritta ed accapparata un nuovo progetto. Ho scelto un’orsa vestita da sposa… prevedibile vero? Ma che ci posso fare??

Eccola finita

E’ già in viaggio per raggiungere gli altri orsetti ed orsetti; io sono proprio contenta, è passato un sacco di tempo da quando ho ricamato l’ultimo progetto benefico e mi mancava!

E tanto per restare in argomento… da ieri ho a casa i ricami dell’allegra brigata 9 da assemblare!!! Spero di iniziare a far qualcosa già nel w.e.

Finalmente!!

Squillino le trombe, rullino i tamburi….. Ecco i miei flip-it finiti!!!! Lo so che arrivo tardi, che chissà quante li hanno già incorniciati da tempo ma io sono entusiasta di averli tolti dal cassetto degli ufo Alcuni anni fa questi flip erano stati protagonisti di un sal iniziato con alcune care amiche (fra cui le wonder ovviamente), ma con il passare del tempo avevamo perso chi più chi meno l’entusiasmo… Ma sono troppo belli per lasciarli dentro un cassetto, forza ragazze!!!!

Non vedo l’ora di incorniciarli e di appenderli, sarà il primo quadro “serio” ricamato da me per me!

Un dinosauro per Gheri

Perennemente in ritardo, sto cercando di sfruttare questi giorni di ferie per recuperare qualche arretrato: ho iniziato con il cucire questo “preistorico” ricamo facendolo diventare un sacchettino da asilo per Gherardo, alias il mio paggetto al matrimonio.

Dato che al matrimonio stringeva uno spaventoso dinosauro verde fra le manine, mi è sembrato un modo carino per ringraziarlo e festeggiare il suo 4° compleanno

Buona Pasqua a tutti!! E speriamo che questo w.e. sia mooooolto lungo, perchè voglio finire un sacco di cose!

Come ho fatto…

…a dimenticarmi proprio di lui??? Sarà stata l’ansia della consegna “leggermente” in ritardo o l’astio accumulato per tutto quel pelo (il mio amore-odio per i teddy è ormai risaputo), in ogni caso questo regalo era stato consegnato senza nemmeno fare una foto. Sono corsa ai ripari perchè è stato uno dei ricami che ho fatto con maggior affetto, visto che il destinatario era il mio primo nipotino; non venitemi a dire che sono figlia unica, io mi sento zia a tutti gli effetti, ok????

Come ogni tatty teddy, la conclusione è sempre la stessa: è un lavoro odiosissimo per il punto scritto, ma la soddisfazione finale ripaga in pieno la faticaccia

Un grosso bacio a Emanuele ed alla sua mamma, se mai riuscirà a riaffacciarsi al mondo di internet , da Zia Francy!

La riscossa delle crocette

Trascurate per il cucito, incomplete per mancanza di una misera gugliata di dmc, praticamente sull’orlo della trasformazione in UFO… ma ecco che le mie crocette abbandonate nel giro di una sola serata sono tornate in auge nella zona divano, dandomi pure una gran soddisfazione! Sono bastati pochissimi punti infatti per completare febbraio e marzo della serie di flip Lizzie Kate che mi accompagnerà quest’anno (spero di fare la brava e di non mollarli x strada)

E poi… qualche crocetta e son finite anche le ultime lettere di questo… più che un ricamo… uno stile di vita!!!

Non vedo l’ora di incorniciarlo ed appenderlo! Così…. come promemoria per me… e gli altri!!

E questa sera… altri flip mi aspettano!

E’ primavera!??

Beh, io ho provato a farmi avvolgere dalla nuova stagione partecipando al primo mercatino primaverile organizzato dal sempre efficentissimo circolo culturale sloveno di Barcola: in realtà il w.e. ci ha portato un tempo orribile e pochi, pochissimi visitatori, peccato!

Ecco il banchetto che ho allestito:

Chiariamo subito: un sacco delle cose esposte sono fatte dalla Socia Riccia, che ha svolto meravigliosamente il suo compito di “riempi banchetto”!!! L’unico dispiacere è che non fosse accanto a me

Guardate qui sotto le bellissime pecore di Rosi…. Ma nonostante la loro eleganza… la maledizione delle pecore continua, ah ah ah!

Nonostante l’insuccesso di pubblico e la stanchezza accumulata, sono contenta di aver partecipato: avere quest’impegno mi ha spinto a “darmi una mossa” con qualche esperimento nuovo e, soprattutto, con la coperta mele

Cretemi sulla parola che la foto non rende assolutamente i bellissimi colori di queste stoffe (nè la lunghissima quiltatura subita, ma lasciam stare ).

Altri esperimenti hanno avuto come oggetti gli orsi, una delle mie passioni, anche più antica delle giraffe! Ne ho fatti alcuni tratti dal libro Les doux hivers de Tilda (ho la versione francese), meravigliosa fonte d’ispirazione… N.B. I MUSETTI LI HA DIPINTI ROSI!!!! Io chiaramente non ne sarei stata capace 😉

Mentre questi piccolini qui, riprodotti in molteplici tonalità di rosa, sono fatti con uno schema Country Kitty ed utilizzati come portachiavi…

Dopo la faticaccia del w.e. ora mi dedico alle crocette arretrate… spero di finire qualcosa in serata, tanto si fanno le ore piccole davanti X-factor Buona serata a tutti!

Continua la “mission” dell’anno

Pochissimo da segnalare alla fine di questa settimana: la sera non riuscivo a mettere più di 3 crocette in fila senza che mi si chiudessero gli occhi però sono riuscita a finire un altro degli snowman CM design

E’ l’unico senza berrettino, quindi probabile che stia prendendo anche lui la sinusite, ma nonostante tutto ha un sorriso irresistibile!!!!

Con quelli ricamati dalla Riccia sono a quota 5, che per essere a metà marzo mi sembra un ottimo ritmo e fa ben sperare per il completamento del progetto (soprattutto perchè la Socia non sembra stufa di aiutarmi ). Buona domenica a tutti, io vado a fare un po’ di esperimenti prima di uscire!

I compleanni di ottobre – seconda parte

Con i festeggiamenti di ieri per il compleanno Danny si è concluso il giro del nostro bfc: è stata un’esperienza molto bella, utilissima per mettersi alla prova per fare regali sempre diversi e per raccogliere nuove ispirazioni, ma anche piuttosto impegnativa. In settembre per i ben noti motivi non ho combinato nulla, così ad ottobre mi son trovata alle prese con i regali x Vale, Simo e Danny: ho sgarrato di qualche giorno ma finalmente posso dire che ognuna ha avuto il suo regalo!

Andando in ordine di compleanni: per Vale ho realizzato questa borsetta in feltro con i pinguini applichè (sono quasi certa che non si scriva così…), consegnata di persona durante l’ESW

e riempita con qualche regalino ed un certo dolce che a qualcuno piace tanto… chissà se è arrivato a casa sano e salvo!!

A Simona invece ho regalato una delle pecorelle della mia “scuderia”, di colore azzurro in modo da intonarsi con la cameretta del suo bimbo; dato che la pecorella era già mentalmente prenotata da qualche mese, cioè da quando aveva commentato con entusiasmo la nascita delle prime pecorelle, ho realizzato anche questa pochette utilizzando la tecnica watercolor (l’assemblaggio di quadratini di quadratini di stoffa fiorata di fantasie e colori diversi). Eccola qui sotto, chiusa, aperta e retro:

Ed infine (ma solo in ordine di data!) il compleanno di Danny! Per lei, amante dello stile country, ho cercato qualcosa d’ispirazione americana; non è proprio il mio genere, ma ho trovato un compromesso con Halloween e così ho cucito questo guanto da forno doppio, color arancio zucca con ben 2 gatti neri

Spero proprio che le sia piaciuto… io mi sono divertita molto a farlo ed ho già pensato ad una versione meno “arancio” per riproporre lo stesso soggetto, sempre che le amiche amanti dell’arancio non insistano per mantenerlo nelle tonalità originali

Grazie ancora alla Vale per aver organizzato questo riuscitissimo scambio!

Devo ancora scrivere del fine settimana passato all’ESW con tante amiche di xxx, dei bei regali ricevuto e di come ho imparato a realizzare uno scissor fob (anche qua….come si scrive??? Non voglio dare il mio contributo al “dizionario di Lara”!!!), ma è tardi! Prometto aggiornamenti in settimana!

Round robin

Ancora emozionata per tutti i bei regali ricevuti, vi mostro il mio ricamo sulla tela di Valex (tema Hallowen)per il rr su lino che abbiamo in corso

Ho un po’ stretto lo schema (è un Lizzie Kate) ed ho cambiato un paio di colori che lo facevano troppo lugubre… spero che il risultato piaccia alla destinataria

Buona domenica!

Week end a base di patchwork

E un week end meraviglioso, sia come tempo che come atmosfera in città (c’è la Barcolana, storica regata triestina), ma io non avevo nessuna voglia di uscire; sarà che sono un po’ malaticcia o semplicemente molto stanca, ma tra ieri ed oggi un’unica attività è stata in grado di staccarmi dal divano: il cucito! Non solo ho messo mano alla singer, ma ho anche rispolverato alcuni acquisti che rischiavano di restare accatastati nella mia nuova (e già piuttosto piena) scatola delle stoffe.

Con questa bellissima stoffa “Love is…” ho realizzato due presine (con tanto di imbottitura ignifuga, casomai qualcuno avesse il cuore di usarle sul serio).

Ho anche provato la mia nuovissima “pistola imbastitrice” per montare il pannello natalizio (vedere post di Rosi dello scorso mese) con retro ed imbottita… ora rimane solo da quiltarlo!

Approfitto per postare anche la foto del regalo a dir poco sbilenco che ho realizzato per il compleanno di Vale… Beh, che dire, la foto sulla copertina degli schemi era irresistibile, così mi sono cimentata, ma il risultato non è stato dei migliori! Come ho detto alla festeggiata, trattasi di “prototipo” che cercherò di migliorare nel tempo

Ma la giornata non è finita! Vado a dedicarmi ad una borsina di stoffa che vorrei cucire per me con una stoffa gattosissima, che non posto solo per non rovinare la sorpresa a Rosi (ebbene sì, la personal shopper ha colpito ancora). E se ritrovo lo sprint magari tento di finire anche il ricamo per il rr…. vedremo!

Buona domenica!

Watercolor!!

Sono reduce da un nuovo corso di patchwork, fatto in questo inizio d’agosto perchè mi sembrava la tecnica giusta per fare i cuscini per il divano di casa…. e dato che i cuscini sul divano sono indispensabili…. mi son messa d’impegno! Ecco il risultato

Adesso non mi resta che mettermi al lavoro sul secondo quadrato, che sarà simile ma ovviamente non uguale, e poi assemblerò i cuscini

Ultime creazioni

Proviamo a rompere il ghiaccio??

Ecco qualcosa di cui sono orgogliosissima:

Si tratta di una delle coperte dei progetti “Sogni d’Oro” organizzate dal sito Levistrix; le mie amiche lo sanno per quanto tempo ho meditato se “buttarmi” su un impegno di assemblaggio-ricami…. viste le meraviglie che sono state realizzate in questi anni temevo di non essere in grado di mettere insieme qualcosa di carino. Alla fine, all’inizio dell’anno mi sono decisa, ho conquistato il progetto “Roly poly” ed ora sono felicissima di poter mostrare il risultato! Purtroppo la foto non si vede benissimo….cercherò di migliorarla appena possibile!

Fra gli ultimi lavoretti c’è anche un regalino (un po’ “telefonato”, ma spero comunque gradito) per Rosi, accompagnato da tanti micetti profumosi

 

contatti

Se volete contattarmi, potete mandarmi una mail a questo indirizzo
oppure compilare il form qui sotto, grazie!

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Codice di Verifica
captcha

Digita il codice di verifica (Richiesto)

archivio

Le mie stoffe