shop etsy

mi trovi su

da leggere

l’album

CAL nona tappa: farine

Il caldo e gli impegni estivi con i mercatini mi hanno fatto restare indietro con le pubblicazioni del Cooking a long; d’altra parte, confido che in questo afoso mese di luglio non abbiate avuto una voglia pazzesca di impastare qualcosa davanti ad un forno rovente!

Ma cerchiamo di rimetterci in pari, leggendo insieme che cos’hanno cucinato le compagne di mestolo per la nona tappa, dedicata alle farine diverse dalla 00, del

Logo CAL

Le crostatine di avena e nocciole con confettura di rabarbaro di Carmen

Puntuale, precisa nella scelta del dolce e bravissima nella realizzazione, Carmen ha realizzato queste invitanti crostatine riadattando la ricetta dei biscotti fornita dalla Molino Rossetto. Volete provarla?

Ingredienti: 200 gr. farina d’ avena, 150 gr. nocciole tritate, 90 gr. zucchero di canna, 50 gr. burro, 8 gr. lievito x dolci, 1 uovo.
Procedimento: versare in una ciotola zucchero burro e uovo aggiungere la farina le nocciole e il lievito impastare e mettere a riposare in frigo per 30 minuti. Stendete la pasta e metterla nelle teglie, aggiungere la confettura di rabarbaro (ricetta di Giallozafferano) cuocere in forno a 175 gradi per 18/20 minuti. Sembra di mangiare baci di dama…

I biscotti ai mirtilli rossi di Eleonora

Eleonora ci propone una ricetta con farina di riso, la cui origine è un (doppiamente) proficuo incontro tra quilters alla Volpe Rossa. La proviamo anche noi? Vi dico solo che io ho già i mirtilli nella dispensa…

Ingredienti: 150 gr. farina di riso, 150 gr. farina 0 (quella che si usa per la crostata), ma va bene anche la 00, 80 ml. olio di semi di arachide, 2 uova intere, 1 cucchiaino lievito per dolci, 1 bustina vanillina, 50 gr. mirtilli rossi disidratati.
Procedimento: lavorare le uova con l’olio con l’aiuto delle fruste. Aggiungere lo zucchero e lavorare ancora. Setacciare le farine con il lievito ed aggiungere al composto. Da ultimo aggiungere vanillina e mirtilli rossi disidratati; lavorare il tutto e lasciar riposare in frigo per 30 minuti. Stendere l’impasto con il mattarello su un foglio di carta da forno e ricavare i biscotti con una formina rotonda (anche un bicchiere). Disporre su una placca da forno ed infornare a 180° per 15 minuti, poi con funzione grill per altri 2 minuti finchè vengono un po’ dorati.
.
La torta di grano saraceno di Michelangela
Michi già pensa ad una bella vacanza in montagna e sceglie una ricetta del libro “I dolci, il gusto di una tradizione delle Dolomiti” di Annelise Kompatscher. Il dilemma è… La facciamo a casa o l’andiamo a mangiare sul posto?
.
I dolcetti al cocco di Fabry
La farina di cocco è un ricordo vivido della mia infanzia, mia mamma ed io facevamo i “cocchini”… Fabry per il nostro CAL ha realizzato questi invitanti dolcetti al cocco di cui trovate la ricetta, insieme a tante altre, sul sul blog Fabricette.
.
I biscullini biscotti al farro senza latticini di Larry
Per la serie… Così buoni che finiscono prima di riuscire a fotografarli. Non avremo la foto del prodotto finito, ma abbiamo una fotoricetta esilerante, con tutti i passaggi per realizzare questi biscottini, che sicuramente vale la pena di leggere ;) La trovate su Larrycette.
.
La ciambella morbida di Anna
Farina di cocco è stata anche la scelta di Anna, che l’ha unita a fecola di patate e farina doppio 0 per ottenere una… morbida ciambella senza buco :p La ricetta è tratta da world recipes ed ha ottenuto l’ok del marito intenditore. Da provare!
.
La torta di grano saraceno della Giraffa
Ebbene sì, lo confesso: ho scelto il tema per mero interesse personale, ma sono certa che non mi giudicherete male… Sono circa 20 anni che il Generale (alias mia madre) mi chiedeva questa torta, tratta dal mio primo libro di cucina ” Dolci Dolomiti” di Rosmarie Pescosta. L’attesa è stata lunga ma… Ne è valsa la pena, ve la consiglio proprio!
Ingredienti: 250 g. farina di grano saraceno, 250 g. zucchero, 250 g. burro, 250 g. mandorle tritate, 6 uova, 1 bustina di zucchero vanigliato 1 presa di sale, marmellata ai mirtilli rossi in abbondanza per farcire.
Procedimento: Lavorare il burro a crema con metà dello zucchero, aggiungere i tuorli, poi farina, zucchero vanigliato e mandorle tritate. Montare a neve gli albumi con lo zucchero rimasto ed amalgamarli all’impasto. Versare in uno stampo del diametro di 24-26 cm, cuocere in forno a 180° per 45 minuti. Sfornare, lasciar raffreddare, tagliare in 2 (anche 3, soprattutto se avete usato uno stampo da 24) strati e farcire con la marmellata. Spolverizzare con un po’ di zucchero a velo.
P.S. Scusate la pessima foto, ma è stata fatta a dir poco in fretta prima di avventarsi sull’ultima fetta!!
.
La prossima tappa
Estate, caldo e poca voglia di mettersi ai fornelli… Cosa mai potrei proporvi se non dei dolci al cucchiaio? Freschi, morbidi, gustosi, originali o tradizionali, decidete voi, ma non dimenticatevi di partecipare. Aspetto con ansia foto e ricette da nuove e vecchie amiche. La scadenza è Ferragosto!
.

Coperta Country Dolls: 10° blocco

Ve l’avevo detto che, quatta quatta, la coperta delle Country Dolls era tornata in auge… Sarà che ormai intravediamo la fine dell’opera (mancano solo 2 blocchi!), sarà che abbiamo dei bellissimi schemi delle Bambolone country che non possiamo mettere in pratica se non finiamo prima questi (davvero??)… Dobbiamo darci una mossa!

Ecco quindi il mio dicembre, mi sono attenuta ai colori classici del Natale.

Silvia invece ha lasciato un po’ in stand-by il suo dicembre, ma ci propone un bellissimo gennaio.

Ora non ci resta che fare viceversa e ci mancherà solo febbraio per finire. Ce la possiamo fare! Graditi incoraggiamenti ;)

Minicollezione fiori e balocchi

Accidenti, mi distraggo un attimo e son passate quasi due settimane dall’ultimo post! Dopo la mezza insolazione presa a Barbacan Produce siamo scappati per qualche giorno al fresco, prima mini-vacanza con la Giraffina, andata benissimo, ma con un prevedibile strascico di cose da fare, riordinare, lavare, ecc. Riemergo ora, appena in tempo per mostrarvi un paio di vestitini ed accessori creati proprio in vista dello chicchissimo mercatino di piazzetta Barbacan.

Le stoffe sono della nuova minicollezione arrivata da poco che abbiamo utilizzato anche per il set asilo di qualche post fa; questa volta l’hanno fatta da padroni questi bellissimi fioroni rosa, abbinati alla fantasia piccola con giochi e pupazzetti da bimba. Impossibile non abbinarci una mutandina ed cappellino coordinati…

Oltre al vestitino con il fiocco abbiamo realizzato anche un palloncino, di certo il modello che ha avuto più successo in questa estate: con il suo colletto rotondo e la gonna a nuvoletta, ha conquistato le bimbe sia piccole che grandicelle.

C’è ancora una lavatrice che mi reclama… Buon inizio di settimana, confido di tornare resto a farmi sentire!

Set mare per bambino personalizzato

Il post di oggi è dedicato ad un’idea regalo tutta nuova, perfetta per i mesi più caldi: un set per andare al mare, pensato per un bimbo e per la sua mamma.

Cosa portare al mare? Di certo un grande telo, in morbida spugna, personalizzato in applichè con il nome del fortunato destinatario ed arricchito da qualche “bolla” di tessuto coordinato.

Ci vuole poi un cappellino, per ripararsi dal sole…

Se poi il cappellino è double-face, meglio! Lo possiamo portare (e sporcare, ops!) a piacimento.

Dove trasportare il tutto? In una capiente borsa per la mamma, ovviamente in tessuto coordinato e con il nome del bimbo in bella vista (che però il fotografo di casa ha oscurato :p).

Grazie per averci dato l’opportunità di creare queste cose per il piccolo Alessandro!

Se desiderate anche voi un set mare personalizzato… Scrivetemi, l’indirizzo è in fondo alla pagina ;)

P.S. Domenica, prima o dopo il mare, vi aspettiamo a Barbacan Produce #3!

Barbacan Produce #3

Brevissimo post di servizio per confermare la partecipazione della famiglia più giraffica del web a Barbacan Produce #3.

Per tutte le informazioni e per scoprire chi saranno gli altri espositori vi rimando alla pagina fb dell’evento.

Venite a trovarci, vi aspettiamo!

Nuovo set asilo per bambina

E’ vero che siamo in piena estate (e si sente, gasp!), ma è altrettanto vero che le mamme dei bimbi piccoli hanno già alcuni neuroni orientati a settembre, quando i loro cuccioli varcheranno per la prima volta i cancelli degli asili nido. Come accompagnarli in questa avventura con una coccola in più? Con un set asilo pensato e personalizzato apposta per loro!

Noi abbiamo appena finito di cucirne uno per la piccola Noemi.

Visto? Ci sono delle novità! Accanto al sacchetto, ampiamente collaudato ed apprezzato…

…Si sono aggiunte alcuni accessori nuovi: il bavaglino con l’elastico, caratteristica richiesta dalla maggioranza degli asili. Facile da indossare, ricorda, con la sua forma arrotondata, i bavaglini giraffici che ben conoscete.

E dove riporre il bavaglino quando si è finito di fare la pappa? Nel portabavaglia, ovviamente!

Per finire, un asciugamanine in morbida spugna, coordinato con il resto del set.

Tutti i pezzi sono stati personalizzati con il nome della destinataria. Per maggiori informazioni e per prenotare il set asilo per i vostri bambini (realizzabile con fantasie diverse, anche da maschietto!!), mandatemi una mail, trovate l’indirizzo in fondo alla pagina.

A presto!

Nuovo punto vendita giraffico

Oggi vi racconto una bellissima novità: dal mese di luglio potrete trovare i vestitini giraffici, insieme a bavaglini, sacchetti, cappellini, bandane e copripannolini, in un nuovo punto vendita, la Farmacia Cinquetti di Mariano del Friuli. Speriamo che le clienti della farmacia, già abituate a trovare un fornitissimo angolo bimbo, apprezzino la selezione di vestitini ed accessori targati Giraffa. Inoltre, per tutto il mese di luglio, la Farmacia Cinquetti proporrà tante offerte che le neomamme non potranno che apprezzare. Per maggiori informazioni e per restare aggiornati sulle promozioni e sulle novità della farmacia, fate clic qui per seguire la pagina Facebook.

Nell’assortimento selezionato dalla Farmacia troviamo una dolcissima minicollezione di abitinini con il fioccone (da indossare sul davanti o sul dietro), con tanti cuoricini, uccellini e colori delicati, ideali per le più piccole.

Infine, una notizia di cui avremo modo di parlare meglio nei prossimi giorni: La Giraffa.me parteciperà a Barbacan Produce#3, un mercatino nella suggestiva cornice di piazzetta Barbacan a Trieste. Segnate subito in agenda la data, 19 luglio 2015, a partire dalle 10.30. Restate connessi!

Coperta Country Dolls: 9° blocco

Per la serie “non solo moda bimbi”, ecco un post che ci riporta ai progetti patchwork; un po’ trascurati, probabilmente piuttosto impolverati, ma sempre ansiosi di essere ripresi dal cassetto della cronica “mancanza di tempo”.

Vi ricordate la coperta delle bamboline dei mesi delle Country Dolls? Ebbene, il progetto era iniziato senza avere chiaro chi sarebbe stata la destinataria della coperta (avevo anche pensato d’indire un concorso di ruffianamento libero, tipo convincimi che sono la tua zia preferita e ti regalo una coperta bellissima), poi è arrivata Beatrice (il che la dice lunga sulla mia velocità…), quindi ora è stato ancora più bello riprendere in mano questi blocchi. Ecco novembre!

Se ben vi ricordate, non sono sola in questa missione: Silvia ed io precediamo mese per mese, incoraggiandoci a vicenda. Questa è la sua versione di novembre.

Io nel frattempo sto finendo dicembre, lei ha già pronto gennaio ma ha lasciato il mese natalizio in stand-by… Avrete presto nostre notizie!

Le bandane: mai più senza!

La stagione è calda, il sole picchia senza pietà e le mamme devono correre ai ripari per proteggere la testolina dei più piccoli: in alternativa ai cappellini giraffici, ecco le nuove bandane. Una fascia di cotone chiusa da un morbido elastico, può essere piegata su se stessa e fare da cerchietto-fascia, oppure portata tutta aperta copre la testolina del bimbo/bimba.

Le abbiamo fatte in tantissime fantasie e colori, sia da bambini che da adulti ma… ne abbiamo fotografata solo una!

Per farci perdonare però, riproponiamo la super modella, che sfoggia felice la sua bandana con bolle super colorate.

Come vedete le bandane vanno su tutto, da un completo elegante (qui eravamo ad un matrimonio!) ad un copricostume. Volete scegliere la vostra bandana? Passate da Belle et Beau a Trieste, oppure scriveteci, o rimanete sintonizzati per scoprire le prossime apparizioni del gazebo giraffico.

Buona giornata!

Il must have dell’estate 2015: le mutandine con i volant

Ve l’avevo già anticipato, quest’estate le collezioni giraffiche si arricchiscono di nuovi articoli dedicati ad i più piccoli; dopo i cappellini e le camicette oggi vi mostro l’accessorio che ha fatto furori in questo primo scorcio d’estate, le mutandine con i volant!

Coloratissime e con tre volant sul lato B, coprono i pannolini delle piccolette, fanno capolino da sotto i vestitini o diventano l’unico indumento tollerabile nelle giornate più afose. Può essere abbinato ad uno dei nostri vestitini o rimanere un accessorio a sé stante.

E dato che avevo paura che la foto, per quanto ben ritagliata dal Giraffo, non rendesse abbastanza la simpatia di questa mutandina, oggi pubblico per la prima volta la mia super modella. Guardate che gambette ha questa Giraffina :)

Le mutandine sono disponibili nelle taglie 3, 6, 12, 18 e 24 mesi; per prenotarle trovate la mail in fondo alla pagina. A presto!

contatti

Se volete contattarmi, potete mandarmi una mail a questo indirizzo
oppure compilare il form qui sotto, grazie!

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Codice di Verifica
captcha

Digita il codice di verifica (Richiesto)

archivio